shinystat spazio napoli calcio news Gasperini in conferenza: "Orgogliosi della prestazione su questo campo, avremmo potuto anche vincerla!"

Gasperini in conferenza: “Orgogliosi della prestazione su questo campo, avremmo potuto anche vincerla!”


Giampiero Gasperini, tecnico del Genoa, ha commentato, in conferenza stampa, la sconfitta del suo Genoa al San Paolo contro il Napoli. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli.it: “Considerando l’avversario, è stata la miglior partita in trasferta. Giocare così a Napoli è una soddisfazione, resta rammarico per il risultato e per aver perso qualche calciatore come Cerci, Burdisso, Ansaldi. Abbiamo giocato bene, con Pavoletti e Pandev che hanno fatto bene. Il primo tempo il Napoli pressava costantemente, non siamo stati capaci di uscire tecnicamente e abbiamo sofferto, ma correndo pochi rischi rispetto a quelli della ripresa. Sono aumentati gli spazi nel secondo tempo, Cerci ha creato quelle opportunità che magari ci avrebbero fatto vincere la partita.

gasperini

Io ho scelto il Genoa, sono contento della scelta a prescindere dall’esclusione dall’Europa League. Non mi aspettavo di essere contestato, ma io ho scelto di restare con questa società, dove ho lavorato bene. Forse solo in questi anni abbiamo avuto difficoltà, ma credo che siamo migliorati molto. Perin? Si è superato, poi siamo rimasti in dieci ed è stato bersagliato. Il Napoli è una squadra importante, non potevamo avere le loro stesse occasioni, ma sono contento per quanto fatto e per le difficoltà che abbiamo creato al Napoli. Qui sono cambiate tante cose: venivamo da una serie di risultati importanti, la squadra cresce, alla fine continuiamo a pagare una fase di difficoltà a dicembre, quando abbiamo perso qualche punto. Dobbiamo stare attenti, dobbiamo vincere col Frosinone, sarà decisiva. Per noi è una stagione particolare, quando pensi di star bene poi succede che perdi. Abbiamo tanti giocatori fuori, non abbiamo dieci difensori (ride, n.d.r), dobbiamo far quadrato e adattarci alla situazione. I ragazzi nuovi, più giocano, più acquisiscono confidenza con moduli e modo di stare in campo”.

Bel siparietto poi, a fine conferenza, con il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis: “Voglio farti gli auguri Giampiero” – dice ADL – “Buona Pasqua a te e a tutti”. Gasperini, visibilmente contento dell’intervento “cinematografico” del patron del Napoli, lo ringrazia, salutando così anche i giornalisti in sala: “Va bene, a questo punto ne approfitto per farvi gli auguri di buona Pasqua (ride, n.d.r)”.