shinystat spazio napoli calcio news Ag. Jorginho: "Aspettiamo la chiamata di Conte. Futuro? Ha 5 anni di contratto, ma il calcio è business..."

Ag. Jorginho: “Aspettiamo la chiamata di Conte. Futuro? Ha 5 anni di contratto, ma il calcio è business…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Joao Santos, agente del centrocampista azzurro Jorginho, ha parlato ai microfoni di Radio Crc toccando vari argomenti quali la probabile convocazione nella Nazionale Italiana e del futuro in azzurro del regista. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli.

Jorginho ha tre obiettivi: 30 presenze con il Napoli, lo Scudetto e la Nazionale. Il futuro? Ha ancora 5 anni di contratto, ma il calcio è un business…”

“Non è ancora ufficiale la convocazione, quindi attenderemo questa sera. Domenica potrebbe già raggiungere le 30 presenze, poi dovremo aspettare maggio e giugno per le restanti due. Il suo passato? È vero, guadagnava 20 euro a settimana, ma se è arrivato fin qui il merito non è solo mio: è dipeso dal suo talento. Però il calcio di oggi è un business”.

“In Inghilterra non sapevano chi fosse, adesso è seguito; qualora poi dovesse essere convocato, aumenterebbe ulteriormente il raggio di conoscibilità. Si parlava di un suo addio al Napoli per andare al Milan, ma Giuntoli si è opposto fermamente. Il Newcastle? C’è Benitez, non andrà sicuramente a giocare lì. Per noi c’è solo il Napoli, soprattutto visto che l’anno prossimo si gioca la Champions“.

jorginho brienza bologna nap

“Nell’eventualità di una proposta da Real Madrid e Arsenal sarei il primo a dirlo. Se venisse convocato andrò a vedere la partita in Baviera. Adesso però c’è solo il Genoa, poi si pensa alla Nazionale”.

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy