shinystat spazio napoli calcio news Rigoni: "I miei gol per la salvezza del Genoa. Napoli? Spero di segnare come mio fratello"

Rigoni: “I miei gol per la salvezza del Genoa. Napoli? Spero di segnare come mio fratello”


Due gol nelle ultime due gare, semplicemente decisivo. Il Genoa ha trovato il giusto equilibrio anche grazie a lui: Luca Rigoni, assoluto protagonista della seconda metà di stagione in maglia gialloblu. Ha punito il Torino, completando una rimonta insperata, ora è pronto a viaggiare per Napoli, dove al San Paolo sfiderà Higuain e compagni.

L’ex Palermo ha rilasciato alcune dichiarazioni al Secolo XIX, parlando del suo momento, della sua carriera e, ovviamente, della sfida contro gli azzurri domenica. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli: “Preziosi ha creduto in me, anche quando ero fuori rosa: ora lo ripago come posso. I gol arrivano con costanza più o meno da tre anni, forse sono maturato un po’ tardi. Nelle ultime due partite ho segnato due gol importanti, ero nel posto giusto al momento giusto. Non contano le reti, ma la prestazione di tutta la squadra. Non siamo ancora salvi, dobbiamo continuare su questa strada. Ho segnato sempre poco, due reti a campionato. Col Chievo ne ho fatti quattro due anni fa, l’anno scorso a Palermo ben nove, perché con Iachini giocavo in posizione più avanzata” –  sottolinea.

rigoni-genoa
Chiusura sul fratello, Nicola, l’ultimo andato in gol al San Paolo contro il Napoli, nella sfida vinta dagli azzurri contro il Chievo per 3-1: “Spero di segnare, come lui, ma che finisca con un risultato diverso. Scherzi a parte: siamo una bella squadra e sono convinto che abbiamo tutti i mezzi per chiudere la stagione nel migliore dei modi. Sarebbe grandioso tornare a casa con un risultato positivo dal San Paolo”.