shinystat spazio napoli calcio news IL MATTINO - Questione rinnovi in casa Napoli: da Sarri ad Higuain, ecco le mosse di Giuntoli

IL MATTINO – Questione rinnovi in casa Napoli: da Sarri ad Higuain, ecco le mosse di Giuntoli


Rush finale: si, perché ci sono ancora nove partite da giocare (e vincere) per continuare ad inseguire la Juventus e, perché no, tentare un sorpasso in caso di passo falso della Vecchia Signora. Priorità al campionato insomma, ma occhi rivolti al futuro, soprattutto al futuro. Nel Napoli che verrà ha un certo peso la questione rinnovi, col diesse Giuntoli che si è mosso in anticipo per anticipare possibili (e sempre più probabili) acquirenti.

L’edizione odierna del Mattino fa il punto dei rinnovi: cosa fatta, secondo il quotidiano partenopeo, per quelli di José Callejon e Raul Albiol, in scadenza nel 2017 ma già praticamente legati al Napoli per altri due anni, dopo che è stato trovato l’accordo col procuratore dei due, Quillon. Dopo toccherà a Sarri: è ormai cosa certa che, entro il trenta aprile, De Laurentiis farà scattare il rinnovo automatico per il tecnico: l’accordo per questa stagione prevedeva un ingaggio di settecentomila euro, con bonus di seicentomila per la Champions e di un milione per lo scudetto. È sempre più probabile che, a fine stagione, verranno ridiscussi i termini dell’accordo, sia da un punto di vista economico sia da un punto di vista di durata, con un accordo di più anni, senza rinnovare stagione per stagione.

sarri
Il più corteggiato, manco a dirlo, Gonzalo Higuain: i top club d’Europa lo seguono, dalla Liga al PSG, squadra che potrebbe presto restare orfana di Zlatan Ibrahimovic. Clausola elevata quella del Pipita, che ha un contratto in scadenza nel 2018, ma che ha più volte palesato il suo legame con Napoli ed i napoletani. Anche in questo caso ne parleranno gli agenti con la società. Nuovi contratti anche per Ghoulam, Mertens ed Hamsik, la bandiera che potrebbe legarsi definitivamente al Napoli. Poi contratti lunghi anche per altri pezzi pregiati, come Insigne, Koulibaly, Allan e Jorginho, i due più seguiti probabilmente. Il campionato, tra due mesi, finirà. Ma tra mercato e rinnovi, è facile prevedere un’estate più calda del previsto.

Preferenze privacy