shinystat spazio napoli calcio news Novellino: "Rocchi poteva agire meglio sul rigore. La squadra ha concesso poco al Napoli, crediamo alla salvezza"

Novellino: “Rocchi poteva agire meglio sul rigore. La squadra ha concesso poco al Napoli, crediamo alla salvezza”


Walter Novellino, allenatore del Palermo, ha parlato della gara dei suoi, sconfitti contro il Napoli per 0-1 grazie al rigore di Higuain. Ecco quanto raccolto da SpazioNapoli.

Mediaset Premium: “Regalo per mia moglie? La maglia di Higuain purtroppo! E’ un giocatore importante per il Napoli, anche un bravo ragazzo. Nella fase difensiva abbiamo lavorato poco, possiamo lavorare e fare qualcosa di importante. Il pubblico è amareggiato perché veniamo da una situazione difficile, dobbiamo vincere per dimenticare subito. Tatticamente abbiamo cercato di chiudere la squadra e ripartire, con Vazquez finto centravanti siamo ripartiti bene. Abbiamo sofferto le loro rotazioni perché non ho avuto la possibilità di spiegarle. Abbiamo un giocatore straordinario, Vazquez. Oggi potevamo prepararla meglio ma dobbiamo guardare noi stessi. Se i giocatori credono nelle loro qualità possiamo uscire da questa situazione. Quando si perdono tante partite psicologicamente si perde stima ma oggi ho visto una squadra che mi piace. Dobbiamo però migliorare. La classifica preoccupa perché dobbiamo fare risultati. Non è una buona classifica ma se riescono a capire quanto sono bravi sono convinto che possiamo uscirne. Abbiamo fatto benino la fase di non possesso, fisicamente stiamo bene. L’aspetto psicologico penalizza, il Napoli ha qualità nel palleggio ma anche la mia squadra sa palleggiare. Era normale per la condizione psicologico. Possiamo uscirne”.

 

novellino

SKY: “L’arbitro poteva fermar il gioco, la palla era altrove nel momento del fallo, poteva far sì che il corner venisse battuto di nuovo. Siamo qui da tre giorni, dobbiamo migliorare ancora anche a centrocampo ma contenere il Napoli, con quel tipo di palleggio, con tanti giocatori bravi tecnicamente, è difficile. La squadra ha concesso poco, il Napoli ha vinto ma noi dobbiamo guardare avanti. A livello caratteriale, in questo momento, la squadra ha subito qualcosa dal punto di vista mentale ma in questi tre giorni ho lavorato molto sulla testa. Vazquez nella posizione in cui ha giocato stasera mi è piaciuto, può far bene anche a partita in corso. Possiamo migliorare, caratterialmente ho visto un’altra squadra. Salvezza? Sono concentrato, sono convinto che la squadra possa salvarsi. I ragazzi vanno motivati di nuovo, hanno bisogno di motivazioni e basta. Oggi ho potuto dare qualche consiglio, ma sono convinto che non ci sono tutte squadre come il Napoli, dunque non tutte le partite le giocheremo così”. 

Preferenze privacy