shinystat spazio napoli calcio news Higuain vuole entrare nella storia: serve un finale da record per raggiungere tre obiettivi

Higuain vuole entrare nella storia: serve un finale da record per raggiungere tre obiettivi


Ancora qualche passo, e poi per Gonzalo Higuain potrebbero davvero aprirsi le porte della storia del calcio. Dieci partite alla fine della stagione, novecento minuti e più da giocare ancora per provare a raggiungere e superare tre record.

Il primo è rappresentato dal duello a distanza con Cristiano Ronaldo per ottenere l’ambito premio della Scarpa D’Oro. L’attaccante del Real Madrid è a quota 27, l’argentino azzurro è fermo a 26 ma con la voglia matta di continuare a segnare ancora. Poi c’è la sfida con se stesso, o meglio il se stesso di qualche anno fa, l’Higuain che1884222_w2-506x285 proprio con la maglia del Real Madrid mise a segno 27 reti in una stagione: il desiderio di Gonzalo è quello di superarsi, e chissà che non possa realizzarlo già stasera.

E poi c’è quello più difficile, il record che finora è detenuto da Gunner Nordhal con la maglia del Milan: segnò 35 gol in un campionato a 20 squadre, per eguagliarlo o superarlo Higuain dovrebbe mettere a segno altri 9 o 10 gol.

 

 

Preferenze privacy