shinystat spazio napoli calcio news Merckx risponde a Sarri: "Confermo, la Juve è un cannibale come me ma il Napoli è Gimondi! Impazzisco per un azzurro ma sullo scudetto..."

Merckx risponde a Sarri: “Confermo, la Juve è un cannibale come me ma il Napoli è Gimondi! Impazzisco per un azzurro ma sullo scudetto…”


Sono ormai note le metafore scudetto di Maurizio Sarri che, dopo aver chiamato il tricolore “coso” ed aver dato vita alla “manovra Sarri” da buon sangue scaramantico partenopeo, in conferenza stampa dopo la gara contro il Chievo Verona si è lasciato andare ad un paragone ciclistico. La Juventus cannibale come Eddie Merckx ed il Napoli che rincorre come Bernard Thevenét e che, una volta nella storia, riesce a sorpassare. Dopo aver ascoltato il punto di vista di colui che ha spesso guardato le spalle del primatista, ecco che arrivano anche le parole del campione belga Merckx, che incorona gli azzurri per il gioco e la Juventus per la fame di vittorie.

Ecco quando dichiarato oggi sulla Gazzetta dello Sport. “Ho tantissima stima in Sarri ed apprezzo enormemente il suo lavoro. Anzi, credo di sminuisca paragonandosi a Thevenét: potrebbe essere invece Gimondi, il mio più grande avversario di sempre forte in tutto. Ed anche il Napoli è così: compatto in difesa, solito a centrocampo e fantasioso in attacco, dove brilla anche il mio pupillo, Dries Mertens. Amo tanto questo Napoli ed auguro loro il meglio, trascinati proprio dal mio connazionale belga che ultimamente non ha trovato troppo spazio”.

EddyMerckx La Juve? E’ vero, è un cannibale, famelica, sempre avida di vittorie. Perché in fondo, vincere non è importante ma è l’unica cosa che conta: l’ha detto Boniperti ma avrei potuto averlo detto tranquillamente io (ride ndr)! Nonostante ciò credo che il Napoli dia filo da torcere fino alla fine ma che la vetta resti bianconera. La differenza ancor più di Dybala e Pogba la fa ancora Buffon, un vero campione anche alla sua età. Mi incanto nel vederlo in campo, un esempio per tutti”.