shinystat spazio napoli calcio news Corbo: "Temo un Mazzarri-bis con Sarri. Su Higuain mi auguro massima chiarezza da parte della società"

Corbo: “Temo un Mazzarri-bis con Sarri. Su Higuain mi auguro massima chiarezza da parte della società”


Antonio Corbo nel corso della trasmissione Ne Parliamo Il Lunedì, in onda su Canale 8, ha analizzato le situazioni riguardanti i rinnovi di Maurizio Sarri Gonzalo Higuain. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli.itMazzarri calcolava il proprio valore in rapporto al valore che i giocatori acquisivano con lui in panchina. Sarri ha rivalutato giocatori come Hamsik, Callejon che neanche in Spagna volevano e Koulibaly che ormai sembrava in lista di imbarco; tutte queste cose mi inquietano, perché non capisco come mai non sia stata ancora annunciata la conferma di Sarri. De Laurentiis ha fatto l’affare del secolo stipulando il rinnovo dell’allenatore a 700 mila euro l’anno per 5 anni; il paradosso è che Sarri guadagna quasi la metà del terzo portiere Rafael.

Facciamo un viaggio nel futuro mettendoci nei panni del mister azzurro; se il presidente De Laurentiis volesse far valere ancora la clausola dei 700 mila euro, Sarri potrebbe decidere di dimettersi. A questo punto a Napoli succederebbe il finimondo, ma l’allenatore ne uscirebbe ancora più forte. 

sarri

Su Higuain mi auguro massima chiarezza dalla società, senza poi che arrivi in ritardo sul sostituto in caso di cessione. Se dovessero decidere di lasciar partire l’argentino, De Laurentiis deve trovare già da adesso almeno 5 alternative validissime; mentre se Higuain vuole rimanere bisogna dargli la possibilità di guadagnare di più di quanto guadagnerebbe altrove.

La storia dei diritti di immagine è assurda, il Pipita in questo modo non verrebbe messo in condizione di “arrotondare” il suo ingaggio con pubblicità e sponsor. Il Napoli sarà sempre perdente se non riesce a garantire queste cose ai propri giocatori”. 

Preferenze privacy