shinystat spazio napoli calcio news "La Juve? Si può fermare solo nel derby. Contro il Napoli vedo avversarie motivatissime mentre con i bianconeri..."

“La Juve? Si può fermare solo nel derby. Contro il Napoli vedo avversarie motivatissime mentre con i bianconeri…”


Una lotta a due senza precedenti negli ultimi anni, che vede Juventus e Napoli fronteggiarsi spalla a spalla in ogni giornata per terminare la stagione in vetta alla classifica. La capolista attualmente è la Vecchia Signora ma il gap resta irrisorio, di soli tre punti a sole dieci giornate dal termine.

Tutto può ancora succedere ma c’è qualcosa che ha colpito chi di calcio e scudetti se ne intende. Si tratta dell’ex bandiera azzurra Beppe Bruscolotti, che ai microfoni di Canale 21 ha posto sotto i riflettori un atteggiamento particolare delle squadre di A quando si trovano al cospetto del Napoli o della Juventus.

giuseppe bruscolotti

Ecco quanto raccolto da SpazioNapoli: “Ho notato una cosa molto strana e particolare: quando le avversarie si trovano al cospetto del Napoli fanno sempre la partita della vita, particolarmente motivate ed in forma. Quando poi le stesse affrontano la Juventus sono piene di timori reverenziali, morbide e timorose, favorendo così la vittoria dei bianconeri. Sono atteggiamenti che a lungo andare pagano e falsano i campionati!”

“Credo sia difficile che la Juve si fermi. Può rallentare ma non mollerà la presa. L’unica gara delle prossime che secondo me sarà per loro più insidiosa è il derby: speriamo al contempo che nel caso il Napoli sia bravo ad approfittarne”

Preferenze privacy