Home » Interviste » Il dirigente DIGOS: "Attesi circa 500 tifosi belgi. Camorra al San Paolo? Ecco come la penso"

Il dirigente DIGOS: “Attesi circa 500 tifosi belgi. Camorra al San Paolo? Ecco come la penso”

Luigi Bonagura, dirigente della DIGOS di Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte in merito alla gara che si giocherà domani al San Paolo tra gli azzurri ed il Club Brugge:

“Saranno circa 500 i tifosi ospiti, di cui la maggior parte arriverà domani. Non arriveranno in massa e dovremo utilizzare diversi mezzi di trasporto e ciò complica le cose. I cancelli del settore ospiti saranno aperti prima rispetto agli altri; inoltre stiamo anche svolgendo i controlli di rito”.

Sulle tifoserie: “Tra i napoletani ed i belgi non ci sono precedenti, ma sappiamo che bevono tanto alcool, come successo a Torino”.

“Assegniamo diversi DASPO all’anno, di cui gli ultimi sono stati dati a quei tifosi che hanno effettuato alcuni tafferugli in Curva A nella gara contro la Sampdoria. Attualmente non posso dire che la camorra si sia estesa anche all’interno dello stadio, ma posso dire che spesso ci convivono persone di clan opposti, senza però creare alcun problema”.