Di Marzio: “Incontro tra Giuntoli, de Guzman e i suoi agenti: momenti di tensione”

2° POSTO - Decisamente negativa l'annata di Jonathan De Guzman. Il calciatore olandese aveva disputato una buona prima parte di stagione sotto la guida di Rafa Benitez, ma con l'avvento del 2015 si è pian piano smarrito fino a scomparire completamente dai radar azzurri. 21 presenze tra campionato e coppe condite da 1 gol, 2 assist e tante prestazioni sottotono. Il suo apporto nello scorso campionato era stato comunque utile alla causa. Di tutt'altro avviso, però, il duo Sarri-Giutoli che in estate avevano deciso di non confermare l'ex Villarreal, nonostante in rosa servisse prorpio un giocatore dalle sue caratteristiche. Tante formazioni si sono interessate a lui, ma De Guzman sceglie di rifiutare ogni proposta facendo perdere, tra l'altro, anche utili risorse economiche al Napoli. Uno screzio con il ds azzurro lo ha infine completamente estromesso dalla squadra, infatti dall'inizio del nuovo campionato l'olandese è fuori squadra. Ora, dopo sei mesi vissuti ai margini del gruppo, sembra siano maturi i tempi per la cessione.
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Le strade del Napoli e di Jonathan de Guzman sembrano davvero destinate a dividersi. Il giornalista Sky Gianluca Di Marzio ha pubblicato sul proprio portale alcuni aggiornamenti in merito: Il giocatore, che sembrava ad un passo dal Sunderland, sta incontrando nuovamente in questi minuti il ds del Napoli Cristiano Giuntoli a Milano, insieme ai suoi agenti. Sul tavolo, sempre la sua prossima destinazione. Il ‘sì’ definitivo alla squadra inglese non è ancora arrivato e tra le parti ci sono stati anche alcuni momenti di tensione. Si continua a parlare e si attende la decisione finale del giocatore, con il Sunderland sempre alla finestra. L’incontro prosegue, possibili sviluppi nelle prossime ore.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Segnala a Zazoom - Blog Directory