shinystat spazio napoli calcio news Allan: "A Napoli mi sento a casa, non vedo l'ora di giocare al San Paolo. Gli obiettivi? Ve li svelo..."

Allan: “A Napoli mi sento a casa, non vedo l’ora di giocare al San Paolo. Gli obiettivi? Ve li svelo…”


Dopo circa tre settimane dal suo arrivo ufficiale in azzurro, Allan ancora non ha perso l’entusiasmo per la sua nuova avventura calcistica. Già in più occasioni il brasiliano ha ammesso di essere onorato di vestire la maglia del Napoli, dichiarando apertamente amore per la città e per i tifosi. Quest’oggi ha avuto modo di sottolineare gli stessi concetti, parlando ai microfoni di Sky. Ecco quanto raccolto da SpazioNapoli.

OBIETTIVI ED EMOZIONI. “Il passaggio al Napoli è stato una grande felicità. Non vedo l’ora di giocare al San Paolo davanti alla nostra gente, un sogno che avevo da bambino. Il clima, con il mare ed il calore del popolo, mi fa sentire a casa. Sono contento di vestire questa maglia, anche perché gli azzurri sono un grande club. Il Napoli mi ha cercato fortemente ed ora voglio ricambiare, magari percorrendo le stesse tappe dei brasiliani che qui hanno fatto la storia. L’obiettivo principale resta la qualificazione in Champions”.

I COMPAGNI. “Il mio idolo è Zidane, un giocatore strepitoso. Higuain? E’ un calciatore forte, che ha un grande senso del gol. Spero di aiutarlo a finalizzare e soprattutto che insieme possiamo vincere tanto. Gabbiadini? L’ho visto tranquillo, così come tutto lo spogliatoio. Abbiamo giocato a Nizza insieme, lui lavora tanto e non fa mai polemica”.