Home » News Calcio Napoli » CRC, l’agente di Kalinic: “Del Napoli c’è da temere tutto. In passato abbiamo parlato di lui con gli azzurri ma…”

CRC, l’agente di Kalinic: “Del Napoli c’è da temere tutto. In passato abbiamo parlato di lui con gli azzurri ma…”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Tomislav Erceg, agente di Nikola Kalinic, attaccante del Dnipro: “In Ucraina nessuno pensava che il Dnipro potesse arrivare a giocarsi la semifinale di Europa League. Non sarà facile per il Napoli che ha un vantaggio perché nella gara di ritorno a Kiev non ci saranno molti tifosi anche per dimensioni dell’impianto. Il Napoli, oltretutto, ha in rosa tantissimi bravi calciatori ed è favorito.   Il Dnipro è una squadra solida alla quale è difficile fare gol. Konoplyanka è un ottimo calciatore e credo possa giocare anche in Italia viste le sue qualità. Sei mesi fa so che la Roma voleva prenderlo, potrebbe anche andare in Inghilterra. Ma, il suo ingaggio è elevato ed anche il costo del cartellino è alto”.

“Nikola Kalinic? Abbiamo parlato col Napoli un anno fa, il suo contratto scadrà nel 2019 per cui è difficile che giocherà in Italia. Il discorso col Napoli non è più andato avanti, ma in passato ne abbiamo parlato. Con gli azzurri e non solo, abbiamo avuto rapporti con altri club di serie A, ma il Dnipro chiede molto per il mio assistito. Oltretutto, è il capocannoniere del campionato ucraino. Quando si gioca contro il Napoli si ha paura di tutto, dello stadio, della gente perchè è più forte del Dnipro anche perché basta leggere il nome Napoli per capire quanto forte questa società. Sono un tifoso del Napoli, i nostri tifosi sono matti uguali ai vostri che vivono solo per il calcio”.