Home » News Calcio Napoli » GRAFICO RANKING UEFA - L'Italia rafforza il quarto posto, Germania e Inghilterra meno lontane. Il Napoli supera l'Inter ed è ora la terza italiana

GRAFICO RANKING UEFA – L’Italia rafforza il quarto posto, Germania e Inghilterra meno lontane. Il Napoli supera l’Inter ed è ora la terza italiana

Poteva andare meglio per le italiane in Europa League, ma i risultati non sono nemmeno del tutto negativi. Due su cinque – Napoli e Fiorentina – qualificate ai quarti (una sarebbe uscita in ogni caso, vista la sfida tra Roma e i viola) e Torino, che ha sfiorato l’impresa vincendo in casa contro lo Zenit. Deludente l’Inter, a secco in entrambe le partite con il Wolfsburg. In Champions pesa molto il passaggio del turno della Juventus, anch’essa ai quarti di finale.

Per quanto riguarda il ranking Uefa per club il Napoli approda al 21 esimo posto (78.535) superando l’Inter (76.535), ora 22esimo, e si porta sotto il Milan (82.535). La prima italiana è la Juventus, 17esima a 86.535.

LEGGI ANCHE:   Napoli-Monza, novità in arrivo al Maradona!

Nel ranking Uefa per nazioni l’Italia (67.676) non fa grossi balzi in avanti, ma rafforza il quarto posto (il Portogallo è circa 6.500 punti sotto) e guadagna qualche punto su Germania (ancora sopra di 11.000) e Inghilterra (seconda a 80.391).

Nella classifica della stagione 2014-15 l’Italia è seconda (16.166) a pochi punti dalla Spagna (16.357), la nazione con più squadre nelle competizioni europee (Siviglia in EL, Atletico Madrid, Real Madrid e Barça in Champions). Terza la Germania con 15.000 punti e due club (Wolfsburg in Europa League e Bayern in CL). Quarta l’Inghilterra (13.571) che chiude una stagione disastrosa, senza nessuna squadra in corsa nelle competizioni europee dai quarti in poi: eliminati infatti tutti club, dopo la pesante sconfitta dell’Everton contro la Dinamo Kiev. Risultato che sicuramente peserà in futuro (ricordiamo che l’Uefa considera solamente gli ultimi 5 anni per il ranking). Adesso non resta che aspettare i due sorteggi: Champions alle 12 ed Europa League alle 13, con la speranza di evitare gli spauracchi.

LEGGI ANCHE:   FOTO - Napoli, terminati i lavori allo Stadio Maradona: tutti i dettagli

Andrea Gagliotti (Twitter: @AndreaGagliotti)

Riproduzione riservata