Home » Interviste » DIGOS, Bonagura: “Ecco cosa avevano preparato i tifosi azzurri ai turchi. Vi spiego perché ci sono state alcune aggressioni”

DIGOS, Bonagura: “Ecco cosa avevano preparato i tifosi azzurri ai turchi. Vi spiego perché ci sono state alcune aggressioni”

Il dirigente della DIGOS di Napoli, Luigi Bonagura, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss in merito alla partita di ieri giocata tra Napoli e Trabzonspor. Ecco le sue parole: 

“Dopo gli episodi di Trebisonda che hanno fatto arrabbiare i tifosi del Napoli, ci siamo organizzati per il match di ieri già da mercoledì, quando abbiamo allestito le misure preventive. I tifosi azzurri avevano inscenato un’accoglienza particolare ai turchi, ma siamo riusciti ad evitarla e per fortuna non è successo niente. Purtroppo però alcuni tifosi del Trabzonspor sono arrivati allo stadio con mezzi privati e quindi non controllabili, si sono mossi in città per conto proprio e sono successi alcuni episodi dispiacevoli.

“Abbiamo fatto tutto il possibile per dirigere i tifosi turchi tramite la Federalberghi. Li abbiamo scortati fin dentro lo stadio, offrendogli tutte le indicazioni e i consigli possibili. Di solito adottiamo questo sistema per evitare brutte situazioni. Abbiamo ricevuto alcune denunce ed effettuato alcuni arresti grazie alla collaborazione di tutte le forze dell’ordine”.