Home » Interviste » Garcia cambia le priorità: "Scudetto o secondo posto? Ora è il momento di guardarci le spalle..."

Garcia cambia le priorità: “Scudetto o secondo posto? Ora è il momento di guardarci le spalle…”

Alla vigilia della sfida di domani contro il Verona, ad una settimana dalla sfida contro la Juventus, l’allenatore giallorosso Rudi Garcia, a margine della consueta conferenza stampa prepartita corregge il tiro sugli attuali obiettivi della Roma. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione: “L’obbligo è pensare alla prossima partita, dobbiamo vincere mettendo tutto in campo. Come detto dopo la gara di Europa League l’importante è che il gruppo non perda fiducia. Quando una squadra non prende rischi per attaccare, non si ha opportunità di vincere. Lavoro su questo, facendo vedere ai giocatori quello che hanno fatto di recente. Dobbiamo fare di tutto per vincere la prossima gara, fino a quando non vinciamo più partite di fila non serve parlare di primo posto. Anche Sabatini lo ha detto, dobbiamo fare di tutto per difendere il secondo posto, solo così possiamo attaccare il primo”.

LEGGI ANCHE:   Brekalo-Napoli: spunta la richiesta del Wolfsburg, gli azzurri hanno un asso nella manica

La lotta per la seconda piazza è ancora tutta da scrivere, anche a Roma sembra ormai chiaro.