Home » News Calcio Napoli » L'esordio europeo in attesa di una firma di classe: buona fortuna Gabbiadini

L’esordio europeo in attesa di una firma di classe: buona fortuna Gabbiadini

Se la trasferta di Palermo è toccata a Callejon, quella di Trebisonda regalerà l’esordio in Europa a Manolo Gabbiadini. Il bergamasco, che ha già esaltato la folla con 3 gol in appena 3 giornate di campionato, è pronto a vestire una maglia da titolare contro il Trabzonspor. La gara valida per i sedicesimi di Europa League, contro i turchi allenati da Yanal, sarà affidata al neo azzurro.

Proprio così, mentre Ferrero sogna Messi nel suo solito show televisivo negli studi di SkySport, l’ex Samp è pronto a sfruttare al massimo l’ennesima occasione concessagli da Benitez. Classe, maturità e talento da vendere. E’ nel suo momento migliore Gabbiadini, complice l’entusiasmo di una piazza che non smette di acclamarlo e stimolarlo. Forze fresche, fantasia e la giusta serietà che fanno di lui l’acquisto vincente della sessione di mercato chiusasi da poco più di un mese. Nei suoi giorni azzurri ha già messo in mostra le doti del fuoriclasse, pronto a crescere ulteriormente proprio ai piedi del Vesuvio. La responsabilità di una trasferta che può valere parte della qualificazione non peserà sulle sue spalle, motivo per cui Rafa ha deciso di affidarsi a lui.

LEGGI ANCHE:   Maglie e sciarpe per accogliere Insigne al Toronto: prezzi altissimi

Un errore imperdonabile tenerlo in panca a Palermo dopo le prestazioni nettamente sopra la media delle gare passate. Il taciturno ragazzo di Bergamo ha già stregato Benitez, che stavolta non può e non vuole più sbagliare. E mentre il cuore batterà, la testa e le gambe combineranno un esordio che difficilmente farà rimpiangere il tecnico e la piazza. Buona fortuna Manolo, anche l’Europa aspetta la tua firma.