Home » News Calcio Napoli » Il Napoli gioca d'anticipo: avviati i contatti per due giovani terzini, potrebbero arrivare a giugno

Il Napoli gioca d’anticipo: avviati i contatti per due giovani terzini, potrebbero arrivare a giugno

L’arrivo di Strinic, per sopperire alla mancanza di Zuniga e Ghoulam, sembra essere una valida soluzione ma alquanto momentanea. Proprio così, o almeno, non sarà l’unico nuovo terzino di quest’anno solare. Parliamo di futuro, ma di trattative che stanno già mettendo le basi in questa sessione invernale. Matteo Darmian è il nome più caldo, che tanto piace al Napoli. Il 25enne in forza al Torino, più volte accostato all’ambiente azzurro, è nelle grazie della società partenopea, che proverà a chiudere i conti quanto prima.

A favorire la trattativa, la scadenza dei contratti di Maggio e Mesto, che nell’estate che verrà potranno lasciare Napoli e chiudere la loro esperienza in azzurro. Darmian sarebbe il rinforzo ideale e il club di De Laurentiis sembrerebbe aver già imbastito contatti da un po’, secondo quanto si apprende dal Corriere dello Sport, ma non sarebbe l’unico.

LEGGI ANCHE:   Una squadra estera piomba sull'obiettivo del Napoli: c'è un interesse concreto

L’altro nome per correre ai ripari è quello di Giulio Donati, terzino italiano anch’egli, attualmente al Bayer Leverkusen. Forze fresche, ma con la giusta esperienza, che garantirebbero al Napoli ulteriori passi in avanti in quel processo di crescita da tempo avviato da De Laurentiis e Rafa Benitez. Toccherà quindi agire e preservarsi i due giovani, anticipando i colpi quanto prima, come avvenne lo scorso anno con Kalidou Koulibaly.