Orgoglio social e sfottò ai rivali, la città stavolta sente lo scudetto