Stadio Maradona, grande novità per i tifosi: lo ha annunciato il consigliere comunale

La prossima settimana il Napoli tornerà a giocare al Maradona, intanto il Comune è al lavoro per migliorarne l’efficienza e i servizi

La città è pronta ad accogliere i campioni d’Italia in carica, con la speranza di confermarsi quest’anno. Dopo la prima vittoria ottenuta sul campo del Frosinone, la prossima settimana gli azzurri torneranno a giocare al Maradona, culla dello storico trionfo che ha riportato il tricolore alle pendici del Vesuvio dopo ben 33 anni di attesa.

Proprio per quanto riguarda l’impianto di Fuorigrotta, sono tante le novità riservate ai tifosi che assisteranno alle gare casalinghe di questa stagione. Ne ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo, nel corso della trasmissione di Radio Punto Nuovo Sport Show, il consigliere comunale Nino Simeone.

Dichiarazione sorprendente dell’assessore comunale Simeone: “Amplieremo il Maradona!”

Da molteplici anni all’interno del consiglio comunale è molto accesso il dibattito riguardo la riapertura al pubblico del terzo anello del Maradona, chiuso oramai da vent’anni. “Obiettivo del Comune è quello di ampliare nei prossimi anni lo stadio con la riapertura del terzo anello. Se pensiamo al finale di stagione scorso, il tema dell’ampliamento dei posti è qualcosa di urgente da affrontare. L’apertura del terzo anello comporterebbe un aumento di quasi 10mila spettatori. Spiega Simeone.

Tuttavia, come evidenziato dal consigliere comunale, c’è da considerare un fattore fondamentale: “Il vero tema è capire come mettere in sicurezza il terza anello, senza comprometterne la stabilità. Sarebbe un qualcosa di utile anche per la SSC Napoli, visto che aumenterebbe ulteriormente gli introiti per la città e per la società”.

Riapertura del terzo anello? Le parole del consigliere comunale Nino Simeone
Che novità per i tifosi azzurri! Si valuterà la riapertura del terzo anello (ANSA) – SpazioNapoli.it

Durante l’intervista Simeone si è soffermato anche sull’eventualità di estromettere la pista d’atletica, per avvicinare le tribune al campo:

“Non toccherei la pista d’atletica, perché è uno stadio polivalente e ci sono altri sport da onorare e garantire”.

Dunque, è da escludere la possibilità di avere, in futuro, un Maradona in stile inglese. Tuttavia, c’è da sottolineare come, in questi ultimi anni, nonostante ci sia ancora tanto da migliorare, il Comune si stia impegnando per ottimizzare i servizi offerti dalla struttura.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Stadio Maradona, grande novità per i tifosi: lo ha annunciato il consigliere comunale

Impostazioni privacy