Lascia subito la Juve e si trasferisce al Napoli: indiscrezione sensazionale

Si preannuncia un’estate rovente per la Juventus: un protagonista di questa stagione lascerà la compagnia per trasferirsi al Napoli.

La mazzata finale, nell’ambito di una stagione da incubo. La Juventus, dopo la sconfitta patita per mano del Siviglia che ha fatto sfumare la possibilità di ottenere la qualificazione alla Champions tramite la vittoria dell’Europa League, sperava almeno di chiudere il campionato al quinto posto. La vittoria ottenuta ai danni dell’Udinese, però, non è bastata ai bianconeri per risalire in classifica. Salvo sorprese, i bianconeri parteciperanno alla Conference 2023/24: non proprio il massimo, in termini di visibilità e guadagni.

La società, per far quadrare i conti, dovrà quindi operare una serie di tagli: alcuni, come ad esempio quello di Adrien Rabiot, è da considerare certo. Il francese, in scadenza il 30 giugno, sarebbe rimasto volentieri a Torino ma il suo stipendio da oltre 7 milioni netti è al momento insostenibile per le casse societarie. Per lui hanno già iniziato a muoversi il Bayern Monaco ed il Manchester United. Benfica e Galatasaray, invece, hanno puntato i propri riflettori su un altro componente della rosa.

Parliamo di Angel Di Maria. L’argentino, sbarcato in città nella scorsa estate a parametro zero, nei piani originali avrebbe dovuto raccogliere il testimone lasciato da Paulo Dybala e diventare il faro della manovra. L’elemento di maggiore leadership e tecnica a cui aggrapparsi nei momenti più complicati. La realtà, invece, si è rivelata diametralmente opposta ai sogni. Per l’ex PSG appena 8 gol e 7 assist in 40 apparizioni a fronte di un gran numero di apparizioni negative che lo hanno fatto finire nel mirino della tifoseria. Il rinnovo, fino a qualche settimane, sembrava possibile. Ora, invece, l’unico scenario possibile è il divorzio. Ma non finisce qua. La lista dei partenti comprende un altro protagonista che, a sorpresa, potrebbe trasferirsi al Napoli.

Juventus, via subito: andrà al Napoli

Si tratta di Massimiliano Allegri, molto apprezzato dal presidente Aurelio De Laurentiis. I partenopei hanno già iniziato a muoversi al fine di individuare l’adeguato sostituto di Luciano Spalletti ma i vari contatti andati in scena finora non sono bastati per chiudere la pratica in maniera positiva. Luis Enrique, come spiegato dallo stesso patron azzurro, ambisce alla Premier League mentre Thiago Motta è destinato a restare al Bologna. Il preferito, adesso, risponde al nome di Vincenzo Italiano ma le barricate alzate dalla Fiorentina obbligano i Campioni d’Italia a pensare ad un piano B.

Un protagonista della Juventus andrà al Napoli
Luciano Spalletti ha dato il suo addio al Napoli (Instagram) – Spazionapoli.it

Allegri, in tal senso, rappresenterebbe la scelta ideale. Il mister originario di Livorno, infatti, spicca per la sua abilità di gestire un gruppo di alto livello ed in carriera ha già raggiunto due volte la finale di Champions. Il 4-3-3 tanto caro al Napoli, inoltre, viene usato spesso da Allegri. Contatti tra le parti non sono ancora scattati ma l’interesse, stando a quanto riportato da ‘Calciomercato.it’, è concreto.

Nonostante da più parte arrivino conferme sulla permanenza alla Juventus, c’è chi infatti sostiene che Allegri possa dimettersi a breve in cerca di nuove strade.

Il tweet del giornalista Matthijs Pog, noto esperto del mondo bianconero, lascia aperte molteplici piste.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Lascia subito la Juve e si trasferisce al Napoli: indiscrezione sensazionale

Impostazioni privacy