Nuovo look, Hamsik si rasa il n.61 in testa: svelato il motivo

Marek Hamsik, ex capitano e bandiera del Napoli, dopo l’addio con gli azzurri avvenuto nel gennaio del 2019 ha giocato in Cina, Svezia ed ora milita nel Trabzonspor, squadra turca.

In questi giorni lo slovacco, in occasione del ritiro del Napoli ad Antalya, è andato trovare proprio gli azzurri: l’ex capitano ha ritrovato tanti amici e ha avuto l’occasione anche di scambiare alcune parole con Giuntoli e Spalletti.

Hamsik, Di Lorenzo, Turchia
Hamsik, Di Lorenzo, Turchia

Il legame che lega Hamsik al Napoli è indissolubile: lo slovacco ha trascorso ben dodici stagioni con la maglia azzurra cucita sul petto e, lo stesso giocatore, non ha mai rinnegato il proprio amore per la città.

LEGGI ANCHE:   Scudetto al Napoli, l'ex Inter ci crede: "Se cadono ancora, poi è difficile rialzarsi"

In molti sperano che un giorno possa tornare proprio a Napoli, magari con un ruolo nella dirigenza e, in tal senso, il presidente De Laurentiis non ha mai chiuso la porta anzi, ha sempre speso parole al miele per lo slovacco.

Hamsik si rifà il look: la foto

Il centrocampista, da sempre riconoscibile grazie alla sua acconciatura, si è reso protagonista in queste ore con un nuovo look.

Il giocatore, infatti, si è rasato il numero 61 in testa: ogni città in Turchia ha un numero e il 61 è quello di Trebisonda, città dove gioca il Trabzonspor.

Hamsik, nuovo look
Hamsik, nuovo look

Home » News Calcio Napoli » Nuovo look, Hamsik si rasa il n.61 in testa: svelato il motivo