“Molti fegati saranno persi a gennaio”: l’attacco di Diego JR sulla lotta Scudetto

Ha parlato nel corso della trasmissione Radio Goal, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, Diego Armando Maradona Junior.

Al centro dei temi trattati, c’è il cammino dell’Argentina ai Mondiali in Qatar, qualificata e in lotta con l’Olanda per i quarti di finale.

Parla di questo e della ripresa in ritiro del Napoli, che quest’oggi scende in campo contro l’Antalyaspor per la sfida amichevole nel ritiro che sta vivendo la squadra di Spalletti, a lavoro per la ripresa in campionato, che vede il Napoli protagonista nella lotta Scudetto. Quelle che seguono, sono le sue parole.

Le parole di Diego JR sull’Argentina e sul Napoli

Parla di Argentina, Mondiali e del Napoli, Diego Armando Maradona Junior. Ecco cos’ha detto:

“L’Olanda è una squadra con enorme qualità, hanno dei giovani di livello assoluto, ma l’Argentina non è da meno. Il Mondiale è girato quando hanno giocato MacAllister ed Enzo Fernandez. Non prendiamoci in giro, i Mondiali li decidono i grandi giocatori. Se questo è Messi, quello delle ultime partite, l’Argentina può portarsi a casa la partita. Ma se Messi dovesse giocare come accadde al Mondiale in Brasile, l’Argentina farà più fatica. La partita è complicata, ma siamo ai quarti di finale, non si può pensare di incontrare squadre non forti”.

Oggi torna in campo il Napoli, il pensiero di Diego JR: “Non darei molta importanza alle amichevoli, soprattutto a queste. Servono solo per mettere i minuti nelle gambe, per capire come riattaccano i ragazzi, se con la testa giusta o no. Io dico che il Napoli sarà pronto e se uscirà consapevole dalle prime partite che si giocheranno a gennaio, poi molti fegati saranno persi per i giornalisti e per i filo-nordisti. Assumi consapevolezza, per te e per gli altri, che si rendono conto di affrontare una squadra così forte”.

Spalletti e Diego Jr

Home » News Calcio Napoli » “Molti fegati saranno persi a gennaio”: l’attacco di Diego JR sulla lotta Scudetto