“Serataccia per Kim”: bocciatura in diretta alla RAI, ma Adani lo difende

Una serata letteralmente da dimenticare per Kim Minjae e la sua Corea del Sud, impegnata questa sera contro il Brasile, che appare sempre più la squadra più divertente del Mondiale, se non la favorita per la vittoria finale.

La nazionale verdeoro ha già archiviato la pratica qualificazione nel primo tempo, con il 4-0 parziale. Prestazione sottotono da parte di tutta la rappresentativa asiatica, compreso il difensore del Napoli, che soltanto in extremis è riuscito a strappare la titolarità, a causa dei problemi fisici a cui deve far fronte dall’inizio dei campionati del Mondo.

Kim infortunio Corea
Kim Minjae (Getty Images)

Brasile-Corea del Sud, il commento in diretta su Kim Minjae

In particolare, il telecronista Stefano Bizzotto, nel corso della partita, ha sottolineato la scarsa prova corale della Corea del Sud e dello stesso Kim Minjae. “Una serataccia per lui”, ha detto il giornalista.

LEGGI ANCHE:   Napoli e Arsenal, tanto distanti ma tanto simili

Arriva tempestivo anche il commento di Lele Adani, compagno di telecronaca di Bizzotto per la sfida tra Brasile e Corea del Sud.

“È difficile per chiunque quando giochi 4 contro 4, ma il CT della Corea del Sud ha scelto di fare così fin dall’inizio. è un rischio che si è voluto prendere“. Un’analisi che, forse, spiega le enormi difficoltà incontrare

Home » News Calcio Napoli » “Serataccia per Kim”: bocciatura in diretta alla RAI, ma Adani lo difende