Dura critica del vice-presidente dopo l’Argentina: il commento su Zielinski

Ha parlato il vice-presidente della Federcalcio in Polonia, Marek Kozminski, e lo ha fatto in merito alla sfida persa ieri dalla Polonia, contro l’Argentina.

Nonostante la qualificazione agli ottavi del Mondiale, ottenuta proprio dalla Polonia, allo stesso vice-presidente non è piaciuta la prestazione, in particolar modo di quelli che sono i calciatori considerati “di livello”.

Ecco cos’ha detto ai microfoni di Radio Kiss Kiss, quest’oggi: “Siamo felici per il risultato, meno per la prestazione. Ieri sera con l’Argentina abbiamo dimostrato che, giocando così, non abbiamo molte chance di passaggio del turno con la Francia”.

(Photo by Tim Nwachukwu/Getty Images)

Marek Kozminski, vice-presidente Federcalcio Polonia: “Zielinski sottotono”

Nel corso della trasmissione “Radio Goal”, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, ha parlato il presidente della Federcalcio polacca. Ecco le sue parole, anche su Zielinski: “Siamo scesi in campo senza essere mai pericolosi e abbiamo anche difeso male. Credo che questi giocatori possano fare decisamente meglio, poi la Francia è la Francia, ma noi dobbiamo cambiare approccio, consapevoli dei nostri mezzi. Cerchiamo Lewandowski, possiamo sfruttare di più Zielinski, che ha giocato una partita sotto i suoi livelli. Anche Milik, Piatek… Chiaro che tutti insieme non possono giocare, ma abbiamo grandi mezzi per essere pericolosi”.

Home » News Calcio Napoli » Dura critica del vice-presidente dopo l’Argentina: il commento su Zielinski