I procuratori di Kvaratskhelia fanno pressione al Napoli: l’idea di De Laurentiis

Il Napoli è pronto a tornare in campo: mentre i giocatori convocati dalle proprie nazionali sono impegnati in Qatar, gli azzurri non presenti al Mondiale torneranno ad allenarsi la prossima settimana a Castel Volturno prima di partire per la Turchia.

Uno dei più ritorni più attesi tra i tifosi è quello di Khvicha Kvaratskhelia, rimasto fuori dai convocati per le ultime tre partite prima della sosta a causa di una lombalgia acuta.

Rinnovo Kvaratskhelia, la volontà dei procuratori

La stella georgiana, arrivata in estate dalla Dinamo Batumi per soli 10 milioni di euro, ha già impressionato tutta l’Italia (e non solo) a suon di gol e grandissime giocate.

LEGGI ANCHE:   Quanti introiti dalla Champions League: il Napoli ha già incassato una grossa cifra

Le big d’Europa hanno subito messo gli occhi su di lui, ma il Napoli non ha nessuna intenzione di privarsene né ora né nel breve futuro.

Rinnovo Kvaratskhelia
Khvicha Kvaratskhelia (Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

L’edizione odierna de “Il Mattino” svela una novità sul suo futuro. I procuratori del classe 2001 hanno compreso che per il Napoli è incedibile e hanno fretta di rinnovare per adeguare verso l’alto lo stipendio dell’attaccante.

L’idea di De Laurentiis è proprio quella di premiare Kvara e alzargli lo stipendio, attualmente di 1,7 milioni lordi l’anno. Il Napoli si coccola il suo talento e vuole blindarlo da possibili agguati dei top club europei.

Home » calciomercato napoli » I procuratori di Kvaratskhelia fanno pressione al Napoli: l’idea di De Laurentiis