Brilla al Mondiale, è tra le idee di Giuntoli: possibile colpo dal Marocco

Il suo Marocco brilla al Mondiale, è tra le idee di calciomercato per Cristiano Giuntoli. Uno dei gioielli della sua Nazionale che in Qatar sta letteralmente facendo sognare ad occhi aperti il suo popolo, sarebbe pronto al grande salto, giocando la Champions League e militando in un club più “blasonato”.

Parliamo di Abdellhamid Sabiri, centrocampista della Sampdoria che lascerà quasi sicuramente i blucerchiati a fine Mondiale, quando dovrà tornare al club ligure. Il tutto, dopo le notizie venute fuori in merito alla separazione dal club, con Dejan Stankovic che lo escluderebbe dal progetto.

Sabiri, idea di Giuntoli: il marocchino piace agli azzurri, le ultime

Ha brillato letteralmente nella vittoria contro il Belgio dell’ex Napoli, Dries Mertens. Abdellhamid Sabiri ha trovato un gol straordinario su calcio di punizione, il centrocampista ha trovato la sua prima marcatura al Mondiale con il Marocco, beffando Courtois sul primo palo. E il Napoli, che potrebbe cogliere l’occasione di mercato dalla Sampdoria, che lo esclude dai propri progetti, andrebbe diretto sul cartellino del giocatore. La valutazione economica che ne fa la Samp è di circa 8 milioni.

(Photo by Getty Images)

Brilla al Mondiale: Giuntoli lo osserva, il gol stratosferico di Sabiri al Belgio

Autore di un gol storico per lui, personalmente parlando e per il Marocco stesso, oltre che per la manifestazione dei Mondiali in Qatar. Perché, come riportato da OptaJoe, Sabiri segna la storia con il primo gol su punizione siglato in questi Mondiali, da quando sono cominciati. E inoltre, è proprio il primo gol della storia del Marocco, ai Mondiali, segnato su un calcio di punizione. Quello che segue, è bellissimo gol del centrocampista del Marocco.

LEGGI ANCHE:   Caso plusvalenze, Salvini incredulo: "Punita solo la Juve? Strano"
https://twitter.com/Charles_JNS/status/1596877730439569408?s=20&t=26hVS4Uq1HAU2Tu619-0EA

Home » calciomercato napoli » Brilla al Mondiale, è tra le idee di Giuntoli: possibile colpo dal Marocco