Home » News Calcio Napoli » “È stato strano. Ci hanno surclassato”, calciatori dell’Ajax increduli: è accaduto dopo la sconfitta con il Napoli

“È stato strano. Ci hanno surclassato”, calciatori dell’Ajax increduli: è accaduto dopo la sconfitta con il Napoli

A seguito della forte sconfitta subita, i giocatori dell’Ajax esprimono il proprio rammarico e la propria delusione. Diverse le dichiarazioni rilasciate dopo la partita di Champions Leauge contro il Napoli.

Il centrocampista Kenneth Taylor ha affermato: “È stato incredibile, molto strano. Siamo passati in vantaggio dopo 10 minuti, ma hanno segnato il 3-1 prima dell’intervallo. Poi abbiamo subito al rientro nella ripresa: ecco tutto. Siamo una squadra che ama giocare a calcio. In realtà è stato positivo che ci hanno messo sotto pressione perché un paio di volte abbiamo preso palla nella loro metà campo e creato occasioni. Ma hanno giocato molto meglio come squadra”.

Ajax
FOTO GETTY – Ajax

Steven Berghuis, trequartista e all’occorrenza ala, in merito a cosa fosse andato storto: “Semplicemente non siamo stati abbastanza bravi. Il Napoli ci ha surclassato. Non ha molto senso fare un confronto. Questo è il gruppo attuale e ha molta qualità, ma è difficile da dire dopo una serata del genere. 1-6 non è un risultato degno dell’Ajax. Complimenti al Napoli, hanno giocato benissimo”.

Anche Steven Bergwijn, attaccante della squadra olandese, si è sfogato: “C’è rabbia se perdi in casa 6-1, è stata solo una serata di mer*a, meglio non esprimere ora i nostri sentimenti e dire cosa pensiamo. Dobbiamo guardare a noi per le prossime gare. Qualcosa deve cambiare. Una tale sconfitta non ci può appartenere”.