Home » News Calcio Napoli » Cassano-Renica, l’ex azzurro non ci sta e rilancia ancora: dura risposta al barese

Cassano-Renica, l’ex azzurro non ci sta e rilancia ancora: dura risposta al barese

Dopo le dichiarazioni rilasciate da Antonio Cassano durante la puntata di Muschio Selvaggio – podcast condotto da Fedez e Luis Sal – nelle quali aveva definito “scappati di casa” i compagni di squadra di Maradona e la risposta piccata di Renica sui social in cui definisce Cassano “irrecuperabile” la polemica non sembra avere fine.

Infatti, il barese non ha mancato occasione di replicare alla Bobo Tv su Twitch, ribadendo il concetto e alzando ancora di più i toni: “Qualche ex giocatore che non conosco del Napoli, non so manco chi c***o sia, ha detto qualcosa. Io lo ripeto, i giocatori con cui ha vinto Maradona a Napoli sono degli scappati di casa”. In merito a quanto accaduto, oggi, Il Corriere dello Sport riporta la definitiva risposta di Renica, che adesso sembra fare sul serio. Ecco quanto evidenziato:

LEGGI ANCHE:   Chiariello attacca: "Lo dicono tutti sul Napoli, sono ridicoli”, il motivo
Alessandro Renica
Alessandro Renica

“Sui social è arrivata la replica di Renica che, postando le parole di Cassano, ha sbottato: ‘Bene, verifico se è il caso di portarti in tribunale… ovviamente l’eventuale ricavato andrà tutto in beneficenza. Ps, non sa chi sono ma giudica i calciatori del Napoli del primo scudetto come scarsi e scappati di casa. Poveretto”.