Home » News Calcio Napoli » Kvaratskhelia risponde alle critiche: “La mia priorità è una sola”

Kvaratskhelia risponde alle critiche: “La mia priorità è una sola”

Tra le note più liete di questo avvio di stagione folgorante del Napoli c’è sicuramente Khvicha Kvaratskhelia, esterno d’attacco classe 2001 che ha stupito tutti.

Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli è stato bravo ad anticipare la concorrenza, riuscendo anche a non strapagare il cartellino del georgiano.

Dal ritiro della propria nazionale – impegnata domani contro la Macedonia del Nord – Kvaratskhelia ha parlato ai microfoni della stampa locale, rispondendo velatamente alle critiche di chi lo accusa di essere troppo individualista. Queste le sue parole:

Kvaratskhelia Georgia dichiarazioni
FOTO: Getty – Napoli Kvaratskhelia

“Quando torno in nazionale sono sempre molto felice: è un ambiente familiare, sia in campo che fuori. Quando indossi questa maglia senti di dover fare di tutto per i tuoi compagni e per i tifosi. C’è grande unione qui, siamo come una grande famiglia.

Certo è importante fare bene individualmente, ma la priorità assoluta è il successo di squadra. Senza i compagni rimani solo un individualista, non puoi ottenere nulla. Io cerco sempre di adattarmi alla squadra e al gruppo, che per me viene sempre prima di tutto“.