Home » News Calcio Napoli » Simeone al Napoli in prestito: le condizioni per l’obbligo di riscatto

Simeone al Napoli in prestito: le condizioni per l’obbligo di riscatto

Nella giornata di ieri, Giovanni Simeone ha sostenuto le visite mediche a Villa Stuart e ora manca solo l’annuncio ufficiale per sancire il suo passaggio al Napoli.

Il Cholito, arriverà dal Verona in prestito con diritto di riscatto che potrebbe diventare obbligo al raggiungimento di determinate condizioni.

Simeone Napoli
Simeone Napoli (Getty Images)

Simeone nello scorso campionato è stato autore di una stagione da incorniciare che gli è valsa l’attenzione delle big di Serie A come Napoli e Juventus. L’attaccante argentino, infatti, ha siglato 17 gol nell’ultimo campionato di Serie A, condite da 6 assist in 35 presenze.

Simeone-Napoli: cifre e dettagli dell’affare

L’edizione odierna del Corriere di Verona rende note le cifre dell’operazione che ha portato Simeone all’ombra del Vesuvio. Il giornale veronese, nello specifico, spiega le condizioni per le quali il diritto di riscatto si tramuterebbe in obbligo.

LEGGI ANCHE:   Fu a un passo dal Napoli, ma non superò le visite mediche: "Pensai di smettere"

DI seguito quanto si legge:

L’Hellas incasserà 3.5 milioni subito per il prestito del giocatore e altri 12 se sarà esercitato dal Napoli il diritto di riscatto a proprio favore. Diritto che potrà diventare obbligo se si verificheranno determinate condizioni, legate ai gol segnati da Simeone e al raggiungimento da parte del Napoli della qualificazione Champions“.