Home » calciomercato napoli » Raspadori al Napoli: una richiesta del Sassuolo frena la fumata bianca, filtra una sensazione

Raspadori al Napoli: una richiesta del Sassuolo frena la fumata bianca, filtra una sensazione

Sono ore decisive per il passaggio di Giacomo Raspadori al Napoli. Come ampiamente annunciato dall’amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali, la trattativa dovrà concludersi “in un modo o nell’altro” nel giro di pochi giorni, con il club neroverde che spinge per una conclusione della vicenda entro l’inizio del campionato.

In ogni caso, il calciatore spinge per vestire l’azzurro, ma manca ancora un accordo che possa accontentare i due club. che continuano a essere in contatto anche in queste ore.

Giacomo Raspadori (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

A fare il punto della situazione è La Gazzetta dello Sport che nell’edizione oggi in edicola scrive:

LEGGI ANCHE:   Formazioni Ungheria-Italia: Di Lorenzo e Raspadori in campo dal 1', scelta a sorpresa in attacco

Il Sassuolo vuole almeno 35 milioni di base fissa più almeno altri cinque di bonus facilmente raggiungibili, il Napoli si è spinto a 31 sicuri più bonus. Nessuna contropartita tecnica sembra possa essere inserita nell’affare”.

Punto su cui starebbe spingendo il Sassuolo sarebbe l’inserimento di una percentuale sulla futura rivendita, così come è stato con il West Ham per Gianluca Scamacca. Tuttavia, secondo il quotidiano,starebbe per cadere anche questa richiesta della società emiliana“.