Home » calciomercato napoli » ULTIM’ORA – Sbloccata la trattativa per il portiere, domani le visite mediche

ULTIM’ORA – Sbloccata la trattativa per il portiere, domani le visite mediche

Sono giorni particolarmente caldi per il Napoli, chiamato a chiudere diverse trattative in entrate. Con l’addio in queste di Nikita Contini, che sarà quanto prima ufficialmente un nuovo giocatore della Sampdoria, il club azzurro è pronto a chiudere il rinforzo tra i pali.

Stando a quanto rivelato dall’esperto di calciomercato, Alfredo Pedullà, ci sarebbe la svolta per Salvatore Sirigu, pronto a firmare un contratto di un anno con opzione per la seconda stagione. Il portiere ex Torino e PSG è ancora senza contratto, dopo che il suo contratto con il Genoa è scaduto nello scorso 30 giugno.

LEGGI ANCHE:   Napoli coinvolto per Simeone, pazzesca richiesta dei calciatori argentini prima del Mondiale!

Il suo nome è stato accostato con forza in questi mesi al club partenopeo, che è ancora alla ricerca del sostituto di David Ospina, al netto del destino di Alex Meret. Il portiere friulano, in scadenza nel giugno del 2023, non ha firmato il rinnovo di contratto, e nel caso di arrivo in azzurro di uno tra Keylor Navas e Kepa Arrizabalaga, si aprono per lui le porte della cessione.

AGGIORNAMENTO 19:50 – Il giornalista Gianluca Di Marzio fa sapere che sono in programma domani le visite mediche del portiere per conto del club azzurro. Sirigu percepirà uno stipendio di circa 700 mila euro bonus compresi. Nel caso in cui gli azzurri recederanno il contratto, sarà garantito un indennizzo di 100 mila euro.