Home » calciomercato napoli » Il Napoli dovrà farlo per Raspadori per chiudere con il Sassuolo

Il Napoli dovrà farlo per Raspadori per chiudere con il Sassuolo

Con l’addio definitivo (e commovente) anche da parte di Dries Mertens, il Napoli si sta muovendo per colmare il vuoto lasciato dal belga. L’indiziato numero uno è sempre Giacomo Raspadori, talento cristallino classe 2000 del Sassuolo, che ha già espresso la sua volontà di vestire la maglia azzurra.

La richiesta dei neroverdi per l’attaccante continua ad essere di 35 milioni di euro, ritenuta eccessiva dal club di De Laurentiis che nel frattempo, secondo Il Mattino, ha alzato l’offerta a 31 milioni. La distanza, dunque, non è così elevata, e le due società hanno una volontà comune: chiudere l’accordo.

LEGGI ANCHE:   Fabian al PSG: la distanza tra domanda e offerta, filtra una sensazione
Napoli Juventus Raspadori calciomercato
FOTO: Getty – Raspadori Sassuolo

Lo scrive Il Corriere dello Sport nell’edizione di oggi, sottolineando però come al Napoli serva uno scatto importante nella trattativa per poter finalizzare l’acquisto di Raspadori. Il Sassuolo, infatti, ha già affermato di voler concludere le sue operazioni di mercato in tempi brevi, per potersi così concentrare sul campionato.

Carnevali attende una risposta definitiva per l’inizio della prossima settimana: anche la Juventus potrebbe inserirsi e presentare un’offerta, cosa che per ora i bianconeri non hanno ancora fatto. Ciò significa che, al momento, il Napoli è decisamente in vantaggio.