Home » calciomercato napoli » “Giuntoli è stato il primo a chiedercelo”: retroscena a sorpresa in diretta!

“Giuntoli è stato il primo a chiedercelo”: retroscena a sorpresa in diretta!

Guido Angelozzi, direttore dell’Area Tecnica del Frosinone, è intervenuto nel corso della trasmissione “Radio Goal” in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, per svelare un interessante retroscena di mercato nella passata finestra di calciomercato invernale. Queste le sue parole:

“In inverno tutti volevano Gatti. Giuntoli è stato il primo a chiedere informazioni e a mostrare un reale interesse, però non siamo riusciti a trovare un accordo. Se non l’avesse già comprato la Juventus ci sarebbe stata un’asta adesso, ma non abbiamo rimpianti, in quel momento era un’operazione che bisognava portare a termine.

LEGGI ANCHE:   Mercato Napoli: pronto il colpo per il futuro! Arriva dal Lione

Il difensore classe ’98 infatti, dopo un forte interessamento da parte del Napoli, si è trasferito alla Juventus nell’inverno scorso per un affare da 10 milioni di euro, restando comunque in prestito al Frosinone per concludere la stagione in Serie B. Per Gatti, è poi arrivata la prima chiamata in Nazionale da parte di Roberto Mancini nel corso delle gare del girone valide per la UEFA Nations League.

Zerbin
Zerbin, Nazionale (Getty Images)

Destino analogo per un altro gioiellino del Frosinone, ma di proprietà del Napoli: parliamo di Alessio Zerbin, su cui Angelotti ha aggiunto: “Zerbin è un grande giocatore. Stravedo per lui, viene da una grandissima stagione, ha avuto anche la possibilità di esordire in Nazionale, così come Gatti. È stata una grandissima soddisfazione per me e per il Frosinone. Giuntoli è un vero intenditore di calcio, sa cosa fare con i giovani e troverà la soluzione migliore per Zerbin.”