Home » News Calcio Napoli » Rinnovo o cessione, quale futuro per Meret? L’ultima parola spetterà a Spalletti

Rinnovo o cessione, quale futuro per Meret? L’ultima parola spetterà a Spalletti

Tra pochi giorni il capitolo portieri avrà la prima svolta ufficiale, quando cioè andrà in scadenza il contratto di David Ospina, titolare delle ultime stagioni.

A farne le spese è sempre stato Alex Meret, per il quale il Napoli ha fatto un grande sforzo economico che, almeno per il momento, non è ancora stato del tutto ripagato.

Anche per questa ragione, andando contro il volere di Luciano Spalletti (che aveva individuato in Ospina il suo portiere titolare), la società azzurra ha deciso di voler prolungare il rapporto con l’ex Udinese.

Rinnovo Meret Napoli Spalletti
FOTO: Getty – Meret Napoli

L’offerta è di un rinnovo fino al 2027 (il contratto di Meret scade tra un anno), ma il portiere della Nazionale non ha ancora deciso.

LEGGI ANCHE:   Anguissa: "Spalletti uno dei migliori", poi la risposta sullo Scudetto che fa sognare i tifosi

Alla base di questa (non) scelta, come riporta La Gazzetta dello Sport, non c’è un problema economico, bensì uno di tipo progettuale. Meret, in sostanza, vuole essere sicuro al 100% di essere il titolare della prossima stagione.

Nulla di così allarmante per il momento, ma se non dovesse arrivare il rinnovo De Laurentiis sarebbe pronto a venderlo immediatamente, per evitare di perderlo a zero il prossimo anno. La richiesta è di 25 milioni, con i sostituti già individuati in Luis Maximiano e Sirigu.

In ogni caso, secondo la rosea, l’ultima parola sul rinnovo di Meret spetterà a Luciano Spalletti.