Home » calciomercato napoli » Østigård al Napoli, trattativa in stallo: il motivo

Østigård al Napoli, trattativa in stallo: il motivo

Leo Skiri Østigård è stato uno dei primissimi nomi ad essere accostato al Napoli dopo la fine del campionato.

Il norvegese ha giocato l’ultima parte di stagione in prestito al Genoa – quindi conosce già la Serie A – ma non è riuscito ad evitare la retrocessione dei rossoblù. Il roccioso difensore è così tornato al Brighton, club proprietario del suo cartellino.

Il Napoli lo vuole con insistenza, per tappare quel buco lasciato libero dall’addio di Tuanzebe, vero e proprio fantasma che in azzurro ha collezionato appena 130′ (soltanto 10′ in Serie A).

Østigård Napoli Brighton formula
FOTO: Getty – Østigård Genoa

L’arrivo di Østigård sarebbe quindi slegato da un’eventuale partenza di Koulibaly, eppure pare ci siano alcune complicazioni nella trattativa.

LEGGI ANCHE:   Il piano B di Ndombele è in Italia: il Napoli ha un piano

Il Napoli, infatti, ha già da un po’ l’accordo con il giocatore, però manca quello con il club. Che negli ultimi giorni, stando a Il Corriere dello Sport, sembra aver sparato alto (chiedendo circa 10 milioni di euro per la cessione).

Giuntoli non vuole certamente arrivare a spendere quella cifra, così starebbe studiando una nuova formula, sul modello di Anguissa. Si proverà dunque ad intavolare un prestito con diritto di riscatto.

Un commento su “Østigård al Napoli, trattativa in stallo: il motivo”

I commenti sono chiusi.