Home » News Calcio Napoli » Deulofeu-Napoli, possibile svolta nella trattativa: pronta una contropartita

Deulofeu-Napoli, possibile svolta nella trattativa: pronta una contropartita

Il Napoli continua a preparare le prossime mosse di calciomercato. La sessione estiva inizierà ufficialmente il primo luglio, anche se il Napoli ha già chiuso due colpi in entrata. Olivera e Kvaratskhelia sono infatti ufficialmente due calciatori azzurri, ma Giuntoli non si fermerà qui. L’obiettivo è quello di rinforzare l’organico, riuscendo però ad abbassare il monte ingaggi.

Una delle trattative di cui si è parlato più spesso ultimamente è quella legata a Gerard Deulofeu. Lo spagnolo, attualmente in forza all’Udinese, è finito nel mirino del Napoli. Le dichiarazioni dell’agente hanno lasciato intendere che c’è un’intesa di massima tra calciatore e società. Resta da sciogliere il nodo legato all’Udinese, detentrice del cartellino del fantasista.

LEGGI ANCHE:   Pallone d'Oro Africano, c'è una scelta a sorpresa: escluso il giocatore del Napoli!
Zerbin
CESENA, ITALY – JUNE 07: Alessio Zerbin of Italy in action during the UEFA Nations League League A Group 3 match between Italy and Hungary on June 07, 2022 in Cesena, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Inizialmente la richiesta dei bianconeri era di circa 18 milioni di euro, con il Napoli che non si è spinto oltre i 15. Una forbice di circa 3 milioni che potrebbe essere colmata per chiudere la trattativa in tempi brevi. Stando infatti a quanto riportato da TuttoMercatoWeb i friulani avrebbero esplicitamente chiesto una contropartita tecnica alla società di De Laurentiis.

Si tratterebbe di Alessio Zerbin, esterno di proprietà del Napoli. Dopo la splendida stagione in Serie B con il Frosinone, che gli è valsa la chiamata di Mancini, Zerbin avrebbe destato l’interesse anche dell’Udinese.

3 commenti su “Deulofeu-Napoli, possibile svolta nella trattativa: pronta una contropartita”

I commenti sono chiusi.