Home » News Calcio Napoli » Scontri in Spezia-Napoli, perché c’è astio tra i tifosi: svelato il motivo

Scontri in Spezia-Napoli, perché c’è astio tra i tifosi: svelato il motivo

Nei primi minuti di Spezia-Napoli, partita valevole per l’ultima giornata di campionato, c’è stato un grande caos sugli spalti: i tifosi spezzini e quelli azzurri sono stati protagonisti di scontri violenti che hanno costretto l’arbitro del match, il signor Marchetti da Ostia, a fermare il gioco per qualche minuto.

Scontri Spezia-Napoli

Scontri Spezia-Napoli: il motivo dell’astio

Ci sarebbe, però, un motivo alla base di questo astio tra le tifoserie delle due squadre: i supporters spezzini sono gemellati con quelli dell’Olympique Marsiglia, che non hanno un bel rapporto con i tifosi del Napoli. La presenza di qualche infiltrato, fan del club francese, sugli spalti potrebbe esser stata una delle cause scatenanti di quanto accaduto.

LEGGI ANCHE:   "Giuntoli è stato il primo a chiedercelo": retroscena a sorpresa in diretta!

A DAZN, poi, hanno aggiunto che proprio nei minuti precedenti alla partita i tifosi di casa avrebbero assaltato e distrutto alcuni dei pulmini con i quali i tifosi del Napoli hanno raggiunto la città ligure.