Home » News Calcio Napoli » Olivera-Napoli, l’affare può saltare: già individuate due possibili alternative

Olivera-Napoli, l’affare può saltare: già individuate due possibili alternative

Il Napoli scenderà in campo tra pochissimo, a La Spezia, per la sfida contro lo Spezia valida per l’ultima giornata di Serie A. Partenopei e liguri sono pronti a dar vita ad una sfida piacevole, visto che hanno già raggiunto gli obiettivi stagionali. Lo stesso Spalletti ha già anticipato la titolarità di Faouzi Ghoulam nella sua ultima gara in maglia azzurra.

Con l’addio dell’algerino è ora per Giuntoli di chiudere l’acquisto del prossimo terzino sinistro. Da anni tallone d’Achille per il Napoli, il nuovo nome per la fascia sinistra è quello di Mathias Olivera del Getafe. La trattativa, imbastita da qualche mese e che sembrava in dirittura d’arrivo, ha subito però una brusca frenata.

LEGGI ANCHE:   "A Napoli mancanza politica", strano attacco a Maradona: Zenga risponde e si commuove in diretta su SKY!
EMPOLI, ITALY – APRIL 09: Fabiano Parisi of Empoli FC in action during the Serie A match between Empoli FC v Spezia Calcio on April 9, 2022 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Il Presidente del Getafe infatti pretende che il Napoli paghi la clausola rescissoria di 20 milioni per assicurarsi il cartellino dell’uruguaiano. La società partenopea non è dello stesso avviso e, pertanto, ha già individuato due alternative in caso di fumata nera per Olivera. Si tratterebbe di Parisi dell’Empoli e Wijndal dell’AZ Alkmaar. A riportarlo è il Corriere dello Sport.