Home » News Calcio Napoli » Auriemma consiglia un acquisto al Napoli: “È fortissimo, lo vedrei bene con Osimhen”

Auriemma consiglia un acquisto al Napoli: “È fortissimo, lo vedrei bene con Osimhen”

Dopo un’ottima stagione disputata, non potevano mancare le sirene provenienti dall’estero per Victor Osimhen. L’attaccante nigeriano ha racimolato ben 31 presenze totali con il Napoli fra Serie A ed Europa League, mettendo a segno 18 gol e 6 assist.

Un buon rendimento che ha catturato l’attenzione delle big, pronte ad intavolare maxi offerte che faranno acquolina alla gola al presidente De Laurentiis. Ma, nel caso in cui questo non dovrebbe avvenire, il progetto azzurro si baserà intorno alla sua figura e sarà quindi doveroso pensare ai possibili profili più adeguati alla sua tecnica.

Calciomercato Napoli Deulofeu
Calciomercato Napoli Deulofeu (Getty Images)

Deulofeu perfetto per Osimhen, Auriemma lo consiglia al Napoli

Questa è stata una stagione ricca di sorprese e nuovi talenti, tra i quali sbuca il nome di Gerard Deulofeu. L’ala sinistra dell’Udinese potrebbe essere il profilo ideale da affiancare ad Osimhen, considerando l’ottimo rendimento delle 33 presenze nelle quali ha siglato 12 reti e 5 assist.

LEGGI ANCHE:   "Asta per Osimhen in Premier League": la notizia fa tremare i tifosi del Napoli!

L’attaccante spagnolo stuzzica la dirigenza di molti club di A e non solo, catturando anche l’attenzione del giornalista napoletano Raffaele Auriemma. Quest’ultimo ha espresso il suo parere positivo nei confronti del calciatore a Radio Marte, durante “Si Gonfia La Rete”, nel cui programma ha pienamente promosso il classe ’94 consigliandolo al Napoli. Di seguito quanto espresso:

“Avrei preso prima Deulofeu, si tratta di un calciatore fortissimo che costa poco e che possiede esperienza. Come seconda punta va bene e non escludo che il Napoli non possa prenderlo. In 33 presenze con la maglia dell’Udinese ha fatto 12 gol, questo non è da meno. Con Osimhen lo vedrei bene, sempre se rimarrà e non arriverà un’offerta importante”.

Sull’eventuale cessione di Osimhen: Non so se a lui convenga disputare un’altra stagione con il Napoli in Champions, oppure andare a Manchester per 10 milioni e non disputare la competizione. La volontà di De Laurentiis è quella di avere i conti puliti, anche perché ora sono un po’ in rosso. Su questo non posso dargli torto, da quando ha alzato l’asticella con Benitez e Ancelotti non ha raggiunto nulla di più rispetto a Sarri e Mazzarri. Quest’anno si poteva ambire allo Scudetto, anche senza aver fatto investimenti straordinari”.

Cannavaro? Non penso che lui, oppure una figura simile, possa avere nel Napoli unruolo come quello di Maldini al Milan, De Laurentiis l’avrebbe già preso. Se dovesse arrivare una figura del genere, ho il sospetto che se ne andrebbe in quanto non potrebbe svolgere un ruolo come fa Maldini al Milan”.