Striscione contro Spalletti: individuati i responsabili, spunta la reazione del tifo organizzato

L’edizione odierna de La Repubblica fa luce sui presunti autori dello striscione contro Spalletti, che facevano menzione del furto d’auto degli scorsi mesi.

Secondo quanto riportato dal quotidiano, i colpevoli sarebbero un gruppo ormai noto di tifosi, circa cinquantenni. Secondo il report non tutti vanno allo stadio con frequenza, ma girano di notte con l’intento di vandalizzare con tele e spray. La medesima fonte aggiunge inoltre che c’è chi tra gli ultras non sia d’accordo. Di seguito quanto scritto dal giornale:

Napoli responsabili striscione Spalletti
Lo striscione contro Spalletti

Sono tifosi ormai noti, alcuni vecchi ragazzi sulla cinquantina, non tutti vengono allo stadio, girano di notte con tela e spray. Si rivedono alla prima buriana. Tra gli ultrà c’è però chi dissente”.