Home » calciomercato napoli » “Il Napoli pensa a lui per sostituire Fabian”: conferme sull’obiettivo a centrocampo

“Il Napoli pensa a lui per sostituire Fabian”: conferme sull’obiettivo a centrocampo

Ancora non è chiaro il futuro di Fabian Ruiz: il centrocampista del Napoli può infiammare la prossima sessione di calciomercato, in virtù di un contratto che viaggia spedito verso la scadenza, fissata per il 30 giugno 2023.

Nel caso in cui l’ex Betis dovesse fare le valigie, c’è un nome in particolare che stuzzica il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli. D’altronde, non è proprio una novità che i fari siano puntati, tra gli altri, su Antonin Barak, centrocampista in forza all’Hellas Verona, protagonista di una stagione maiuscola con la maglia degli scaligeri.

LEGGI ANCHE:   Il Napoli torna in Champions League: il calendario della stagione 2022/2023
Barak
Antonin Barak (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La cifra richiesta dal Verona per Barak

Conferme arrivano dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, secondo cui l’interesse del Napoli è ben vivo per l’ex Udinese.

Il Napoli pensa a un centrocampista che abbia ‘strappo’, forza e uno spiccato senso del gol“, si legge. “Uno, per intenderci, come Antonin Barak, che quest’anno è andato sin qui in doppia cifra ma che nelle ultime tre stagioni è andato a segno venti volte in Serie A“.

Lo stesso quotidiano, poi, aggiunge: “Certo per la mezzala del Verona la concorrenza non manca e occorrono circa 20 milioni ma i rapporti tra Giuntoli e il collega gialloblù Tony D’Amico sono consolidati”.