Bezos a Napoli, interesse per l’aerospazio campano: tutti i dettagli

Nei giorni scorsi si è molto discusso della possibilità da parte di Jeff Bezos, fondatore di Amazon, di investire a Napoli.

Nando Santonastaso, giornalista de Il Mattino, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Napoli nel corso della trasmissione “Radio Goal”. Santonastaso ha analizzato così la vicenda. Di seguito quanto evidenziato dalla nostra redazione:

Jeff Bezos Napoli Amazon
Jeff Bezos Amazon

È una bellissima suggestione Bezos al Napoli. Ci sono dei presupposti, un interesse per tutto ciò che riguarda la cultura aereospaziale nella nostra città. Bezos che è interessato a lavorare con la scuola aereospaziale di Napoli è notizia di routine per gli addetti ai lavori, sta facendo da tramite una società che ospita gli inviati della NASA. Esiste una cultura dell’aerospazio che è molto più ampia di quello che possiamo immaginare”.

Santonastaso ha poi aggiunto: “Bisogna capire cosa Bezos chiederà all’aerospazio campano e ciò che l’aerospazio riuscirà a dare a Bezos. Ci sono da considerare anche gli aerospazi concorrenti, come quello pugliese: è una sfida tutta da giocare. Le carte che può giocare la Campania sono molto alte, ci sono aziende con altissime specializzazione che possono fare andare in porto quest’intervento”.

Bezos può venire a Napoli perché esiste una disponibilità al dialogo e una capacità scientifica migliore rispetto alle altre realtà in Italia che sono sullo stesso ramo, che lavorano sullo stesso finale. Bisogna coinvolgere gli investimenti locali per far sì che quest’iniziativa possa realizzarsi fino in fondo”.