Contratto Mertens, difficile l’opzione del rinnovo automatico: la possibile soluzione

Stando a quanto riferisce La Gazzetta dello sport sul proprio sito, De Laurentiis prenderà una decisione definitiva sul futuro di Dries Mertens solamente in primavera.

A quel punto dell’anno, infatti, Il Napoli dovrebbe aver più o meno chiara la possibilità di una qualificazione in Champions League. Se le percentuali di finire tra le prime quattro fossero alte, ecco che il budget a disposizione sarà inevitabilmente maggiore.

Rinnovo Mertens Napoli
Foto: GETTY – Mertens Napoli Lazio

L’intenzione di Mertens, comunque, rimane sempre la stessa, ossia continuare a vestire la maglia azzurra. Inoltre, il belga è ben conscio della situazione economica del club e non ha fretta.

In ogni caso, appare difficile – almeno in questo momento – pensare che a giugno la società possa esercitare l’opzione di rinnovo automatico del contratto di Mertens. Questa operazione, infatti, costerebbe a De Laurentiis nove milioni lordi a bilancio, cifra incompatibile con la politica dell’abbassamento del monte ingaggi.

È tuttavia probabile che il folletto belga e il presidente si incontrino faccia a faccia per trovare una soluzione diversa, come già successe due anni fa.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI