Spalletti in conferenza: "Partita complicata dal nostro atteggiamento. Fabian ha un problemino. Lazio? non sono preoccupato per un motivo"

Spalletti in conferenza:

Al termine del match di Europa League Spartak Mosca-Napoli, Luciano Spalletti ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la conferenza stampa. Di seguito quanto evidenziato:

"Rui Vitoria non mi ha salutato prima che iniziasse la partita, quando qualcuno viene a casa tua lo saluti all'inizio e non quando vai via dopo aver vinto, è semplice. Ha detto che voleva salutarmi ma non mi aveva trovato, siamo a dieci metri, vieni vicino come ho fatto io all'andata. Io saluto tutti all'inizio.

Idee dopo questa partita? Il primo gol preso ha creato problemi all'andamento della partita. Abbiamo cercato di recuperarla, abbiamo perso qualche pallone di troppo provando a giocarlo. Sul loro 2-0 è diventato ancora più difficile. Nel secondo tempo sono stati più tranquilli e calmi dopo averne parlato, potevamo recuperare, ma lo Spartak si era chiuso bene e trovare spazi era difficile".

Spalletti Napoli

Spalletti: "Fabian non è entrato per un problemino"

Sul match di domenica contro la Lazio.
"Spero di sostituire qualche giocatore e di recuperarne altri, ci sono buone notizie in merito. Non ho paura, non mi preoccupa nulla. Mi preoccupano le scelte sbagliate, oggi durante il secondo tempo i ragazzi hanno giocato bene. Ho fatto prevalere il reparto offensivo perchè pensavo di metterla subito a nostro favore. Tutto è andato a monte quando è arrivato il primo gol. Ho preferito non far entrare Fabian perchè ha qualche problemino, era un rischio per domenica. Meglio dirlo subito, altrimenti esce fuori un caso. Così invece potrà giocare".

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram