Allegri e Spalletti in cima alla lista dei desideri di ADL. Dalla Francia piacciono Garcia e Galtier

L’edizione odierna del Corriere dello Sport si sofferma sul caso degli allenatori nella prossima stagione del Napoli. L’addio certo di Gennaro Gattuso dà sfogo al totoallenatori e non è un mistero che, Aurelio De Laurentiis, ha pronti due piani A che portano, uno a Massimiliano Allegri e l’altro a Luciano Spalletti.

In questo tour d’orientamento spuntano anche i nomi dell’allenatore del Lille, Galtier e l’ex Roma (ora al Marsiglia) Rudi Garcia.

Allegri è il piano A: l’allenatore che ha maggiormente sedotto ADL che l’avrebbe voluto nel 2012 ed anche nel 2014. Tra i due c’è un rapporto conviviale ma l’ex tecnico di Juventus e Milan (fra le altre) ha deciso di aspettare: intorno a lui continuano ad arrivare spifferi anche dalla Spagna (Real Madrid).

LEGGI ANCHE:   Novità da Castel Volturno, importante notizia per Spalletti: recuperato un altro giocatore

Spalletti è il piano A-bis: l’allenatore con cui ADL ha avuto modo di chiacchierare lasciando intendere che le visioni di calcio sono pressoché identiche ed il Napoli attuale, avrebbe le caratteristiche che si sposano con la sua tesi.

Rudi Garcia piace al patron azzurro essendo padrone della lingua italiana e perché ha avuto modo di conoscere il nostro calcio; Galtier invece sta portando a grandi cose il Lille che ora può anche diventare Campione di Francia. Se ne riparlerà, per lui, a fine stagione.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI