Napoli in Champions con l’esclusione delle tre della Superlega o Serie A a 18 squadre: le ipotesi

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport si sofferma sulle ipotesi che verrebbero a profilarsi dopo la possibilità di veder estromesse dalla Serie A le tre società italiane che hanno preso parte alla Superlega: Inter, Milan e Juventus.

La prima ipotesi è relativa a questo campionato in corso e vedrebbe le due milanesi e la Juventus cancellate da questo campionato laddove la UEFA decidesse di utilizzare il pugno duro. E così, si qualificherebbero alla prossima Champions League: Atalanta, Napoli, Lazio e Roma con i giallorossi che potrebbero volare addirittura in finale di UEFA Europa League contro il Villareal se Manchester United ed Arsenal dovessero essere squalificate.

L’altra ipotesi, sarebbe quella di attuare un blocco delle retrocessioni e la promozione di tre squadre dalla Serie B (per sostituire le tre estromesse). In un format a 18 squadre, invece, le retrocessioni potrebbero essere soltanto due, ma la questione è legata ai diritti televisivi e, di conseguenza, molto delicata.