Contro l’Inter tocca a Politano al posto di Lozano: l’ex dal dente avvelenato

politano
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Di sicuro, nella sfida contro l’Inter del 18 aprile al Maradona, non sarà della partita Hirving Lozano. La leggerezza dell’ammonizione per fallo commesso sul portiere della Sampdoria, Emil Audero, costerà un turno di stop al messicano. Al suo posto agirà da titolare Matteo Politano, l’ex dal dente avvelenato.

Come rivelato da Tuttosport il numero 21 partenopeo è arrivato alla corte di mister Gennaro Gattuso dopo le reiterate panchine all’Inter che hanno visto il suo utilizzo (in un ruolo non suo) notevolmente ridotto ad 11 partite da titolare e 15 da subentrante. Al Napoli, la musica è cambiata, ma complice l’exploit di Lozano è anche qui relegato in panchina.

La differenza sta nell’impiego: l’ex nerazzurro infatti è stato utilizzato, in Serie A, in 16 partite da titolare e 12 volte ha visto la partita da spettatore (subentrando nella seconda parte di gara e lasciando il timbro più di una volta sul match). Al netto delle reti (zero in nerazzurro nell’ultima stagione), in campionato Politano vanta un bottino di 8 reti e 3 assist (in aggiornamento). Alternativa di lusso per Gennaro Gattuso che al Maradona può contare anche sul suo dente avvelenato per colpire la compagine nerazzurra.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Segnala a Zazoom - Blog Directory