RAI – Niente clausola anti Italia per Milik. La cessione di Llorente dipende da Osimhen

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ciro Venerato, giornalista RAI, ha rilasciato delle dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Napoli. Di seguito, le sue parole, evidenziate dalla nostra redazione:

Milik è vicinissimo al Marsiglia, manca l’ultimo step e visto che parliamo di Arek, le visite non sono roba da poco. Nella nottata di ieri è stato definito tutto: la cifra totale è di 13 milioni di euro ripartiti in: 8 milioni netti più 5 di bonus facilmente raggiungibili. Il diritto di rivendita è salito al 25%. Il giocatore ha fatto dei passi indietro anche sullo stipendio: la base fissa sarà 2,7 milioni di euro più i bonus. Non ci sarà una clausola anti-Italia.

Llorente alla Juve è possibile solo se i bianconeri verseranno un contributo in più rispetto alle altre. Per lo spagnolo il Napoli si è concesso una settimana di tempo e l’ha comunicato anche agli agenti. Tutto è legato ad Osimhen. Se il nigeriano rientrerà in campo dopo la negatività al COVID-19 entro i primi di febbraio, il Napoli cederà Llorente. In caso contrario, lo spagnolo andrà via a scadenza. Lui gradirebbe la Juventus ed il Bilbao. Meno gradite le destinazioni Udine e Benevento“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI